Modelli organizzativi 231
Modelli Organizzativi 231
Consulenza per la progettazione e realizzazione dei Modelli Organizzativi di cui all´art.6 del D.Lgs.231/01

Il D.Lgs. 231/2001 ha previsto l´applicazione della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (società, associazioni, etc.) per reati commessi nell´interesse dell´ente da dirigenti, dipendenti e tutti coloro che operano in nome e per conto di esso.


Tale responsabilità si aggiunge a quella delle persone fisiche che hanno commesso materialmente il reato e comporta pesanti sanzioni pecuniarie (da 25000 euro a 1,5 milioni di euro) e la possibile sospensione o interdizione nell´esercizio dell´impresa.


Tra i reati previsti evidenziamo:
  • reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi o gravissime, commesse con violazione delle norme antinfortunistiche e sulla tutela dell´igiene e della salute sul lavoro
  • reati contro la PA (corruzione, truffa, frode informatica, etc)
  • reati informatici (falsità documenti informatici, accesso abusivo sistema informatico, etc.
  • reati societari e sul patrimonio

L´art. 6 del D.Lgs. 231 prevede un esonero della responsabilità, se l´ente prova l´avvenuta adozione e attuazione, precedentemente alla commissione del fatto, di Modelli Organizzativi atti a prevenire i reati verificatosi.


L´implementazione di tali Modelli prevede:
  • l´analisi dei processi aziendali "a rischio" di reato
  • la realizzazione del sistema di gestione del rischio e dei modelli organizzativi
  • l´istituzione di un Organismo di Vigilanza
  • la definizione di un sistema disciplinare e sanzionatorio interno
  • la formazione del personale a tutti i livelli

Masoni Consulting supporta le Organizzazioni nell´applicazione degli adempimenti di cui al D.Lgs. 231/2001 e nella creazione dei suddetti Modelli Organizzativi.

servizi download
SERVIZI DOWNLOAD
CATALOGO FORMATIVO
Scarica catalogo corsi formazione
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra newsletter
LINK UTILI
SEGUICI ANCHE SU :
Facebook Google Plus Linkedin
emagister courseme